martedì 17 maggio 2016

Sformatini di melanzane con gelato al pomodoro




sformatini di melanzane con gelato al pomodoro.




Ancora una ricetta per la sperimentazione collettiva proposta LSDM in collaborazione I Sapori Di Corbara. Questa volta ho voluto trattare il pomodoro corbarino in maniera diversa, l'idea era di ottenere un gelato dal gusto dolce-salato. Non ho la gelatiera quindi mi sono dovuta arrangiare come meglio potevo, il gusto ci sta tutto mentre l'aspetto doveva essere un po' più cremoso, ma come prima prova mi ritengo abbastanza soddisfatta, il sapore dolce-acre del pomodorino unito a zucchero e panna mi è piaciuto tanto. L'ho abbinato ad uno sformatino di melanzane fritte e un po' di pesto di basilico. 

Ingredienti


per 4-5 sformatini

  • 3  melanzane media
  • 1  burrata piccola ( ne servirà metà )
  • 1  cucchiaio di caciocavallo grattugiato
  • 1  cucchiaio di mandorle tritate
  • olio per friggere q.b.
  • basilico q.b.
  • sale
  • pesto di basilico q.b.

per il sorbetto al pomodoro

  • 80  g di pomodori
  • 200 g di panna
  • 30 g di zucchero
  • 10 g di glucosio
  • 0,75 g di agar agar

 

 

 

Procedimento


Tagliare due delle melanzane a fette e lasciarle a perdere acqua in una colapasta spolverate di sale per circa 30' Trascorso il tempo sciacquare e tamponare, friggere e tenere da parte.
Prendere la terza melanzana, tagliare a cubetti piccoli e friggere.
In una ciotola versare le burrata frullata, i cubetti di melanzana fritti, le mandorle tritate, il caciocavallo grattugiato, basilico spezzettato. Mischiare tutto e regolare di sale. Foderare gli stampi con le fette di melanzane lasciandole debordare all'esterno, riempire il timballino con la farcia ottenuta e chiudere con le melanzane. Infornare in forno caldo a 180° per 12-15'.
Per il gelato: portare a bollore il succo di pomodoro ( precedentemente frullato) con lo zucchero e il glucosio, unire le gelatina e mischiare bene. Lasciare raffreddare e aggiungere la panna montata. Mischiare delicatamente e mettere in freezer. Al momento di servire prendere il gelato e aspettare che inizi a sciogliersi un pochino, poi lavorare con la frusta a mano per dare cremosità.




I miei amici