mercoledì 30 gennaio 2013

Torta di mele alle noci e all'arancia

torta di mele alle noci e all'arancia.








Torta di Salvatore De Riso vista in tv. Mi ha subito ispirata e non mi ha deluso, molto buona soprattutto la crema di noci. L'originale prevedeva la marmellata di mandarini io l'ho sostituita con quella di arance che preparo io. Inoltre ho usato la mia ricetta di pasta frolla.
 Metto direttamente le dosi che ho usato per una tortiera di cm.27 qui trovate la ricetta originale.

Ingredienti


Per la pasta frolla:

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 3     uova
  • la buccia di 1 limone bio grattugiata
  • 1 pizzico di sale


Lavorare la frolla come d'abitudine e lasciarla riposare almeno per 2 ore in frigo avvolta nella pellicola.


Per la crema di noci

  • 150 g di noci rese a farina
  • 150 g. di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di cannella


Lavorare a spuma il burro con lo zucchero con le fruste elettriche, unire le uova continuando a montare e infine la farina di noci e il pizzico di cannella, amalgamare per bene.

Occorrono inoltre:
2 mele ( ho usato le annurche), 1 cucchiaio di zuccheo, succo di 1/2 limone.
Tagliare le mele a fettine e spruzzarle con il succo di limone e la cannella.
Marmellata di arance q.b.

Per la gelatina neutra:
la buccia di 1 mela, la buccia di 1 limone, acqua e zucchero q.b. 1 cucchiaino di pectina.
Mettere in un pentolino le bucce spezzettate coprirle di acqua, unire 2 cucchiai di zucchero e farle bollire per una decina di minuti, dopodiché eliminare le bucce ed unire la pectina, mischiare e aspettare che solidifichi.















Composizione della torta:

Foderare la tortiera con la frolla stesa alta 1 cm. spalmare sul fondo la marmellata di arance, poi la crema di noci ed infine coprire con le fettine di mele e una spolverata di cannella.

 Cuocere inforno caldo a 170° per 35-40' la mia è venuta un po' troppo cotta perchè si è rotto il forno e ho dovuto usare il fornetto che non ho saputo regolare bene.

Sformare la torta quando si è raffreddata e ricoprirla di gelatina.













3 commenti:

  1. Ho scoperto solo ora il tuo blog!!
    Ho visto questa bella torta e me ne sono letteralmente innamorata!!
    Salvo la ricetta, mi aggiungo ai tuoi lettori e ti seguo con grandissimo piacere!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Mi piace davvero molto questo abbinamento, copio la ricetta e spero di rifarla al più presto.
    Alice

    RispondiElimina
  3. Questa la segno per Elisabetta a cui piacciono le noci

    RispondiElimina

I miei amici