martedì 23 maggio 2017

Spaghetti aglio,olio e peperoncino con crema di cozze



spaghetti aglio, olio e peperoncino con crema di cozze






Avevo intravisto questo piatto alla tv in una puntata di cucine da incubo con Antonino Cannavacciuolo. non ero riuscita a prendere appunti e allora l'ho cercata in rete perchè sicura che mi sarebbe piaciuta, l'ho trovata qui e l'ho subito replicata. Il piatto si ispira a due classici della cucina: gli spaghetti aglio, olio e peperoncino e gli spaghetti con le cozze che messi insieme in questa ricetta danno un risultato buonissimo. Ma la cosa che ha attirato la mia attenzione è stata la crema di cozze che avevo già avuto modo di leggere in un libro di Cannavacciuolo e mai provata. Se vi fidate provatela in questo piatto e tenetela presente anche per altre ricette, sono sicura che vi piacerà com'è piaciuta a me.

Ingredienti per quattro persone

  • 300  g di spaghetti di Gragnano
  •     2  patate rosse 
  •     1  kg. di cozze ( io 1,5 Kg)
  •     1  cipollotto
  •     3  spicchi d'aglio
  •   10  steli di erba cipollina 
  • vino bianco q.b.
  • prezzemolo foglie e gambi q.b.
  • vino bianco q.b.
  • peperoncino 1 pizzico 

 

 

 

 

Procedimento


Prendere una padella con 1 spicchio di aglio, olio, peperoncino e i gambi di prezzemolo.
Far soffriggere e versare le cozze.
Cuocere per 2 minuti al massimo, ovvero, solo per il tempo che le cozze impiegano ad aprirsi.
Eliminare il guscio e conservare l’acqua di cottura.
Prendere un’altra padella e versare un filo d’olio e il cipollotto tagliato finemente e fare un soffritto.
Dopodiché versare le patate tagliate a rondelle spesse circa mezzo centimetro e farle appassire.
Aggiungere circa 10 steli di erba cipollina, un po’ di sale e bagnare con un po’ di vino bianco, mescolare.
Aggiungere 1 mestolo di acqua di cottura delle cozze precedentemente messa da parte, spegnere il fuoco e versare le cozze. 
Frullare il tutto senza aggiungere altro sale.
Nel frattempo mettere a bollire l’acqua e cuocere gli spaghetti.
Prendere una padella e versare aglio e olio. Far dorare bene l’aglio e toglierlo dalla padella.
Togliere gli spaghetti ancora molto al dente e versarli nella padella ben calda, completare la cottura, se necessario aggiungere un mestolo d’acqua ( io anche l'acqua delle cozze). Aggiungere il prezzemolo tagliato finemente. 
Versare un mestolo di salsa alle cozze come base in un piattp, gli spaghetti arrotolati al centro della salsa e guarnire con prezzemolo ed un filo di erba cipollina.

3 commenti:

  1. Mi viene l'acquolina in bocca solo a guardare la foto!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo letto male. complimenti per questa tua versione di spaghetti con le cozze ! grazie

      Elimina

I miei amici